1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Save, per la quota Gemina spunta Lucchini

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Potrebbe arrivare a Capodanno la svolta per il pacchetto Gemina in mano alla Save di Enrico Marchi. La società che gestisce l’aeroporto di Venezia, a cui fa capo il 12,4% circa (anche attraverso Fin.int) dei titoli Gemina, avrebbe deciso di non bussare più alla porta della famiglia Romiti e della loro compagine che governa la società, essendone rimasta fuori dal patto di sindacato. Proprio in questi giorni sarebbero state intavolate le prime trattative per la cessione del pacchetto in mano a Save. Secondo quanto risulta a Finanza.com la società presieduta da Enrico Marchi avrebbe infatti dato mandato ai propri legali per avviare trattative con il gruppo Lucchini, fresco della cessione del gruppo russo Severstal. Trattative che secondo quanto appreso da Finanza.com avrebbero però il sapore di una scommessa d’azzardo perché al momento non danno alcuna certezza sulla buona riuscita.