FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Corporacion America Italia ha annunciato di aver promosso un’offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria sull’intero capitale sociale di Società Aeroporto Toscano Galileo Galilei, dedotte le 2.700.802 azioni ordinarie possedute (27,392% del capitale). Lo scorso 28 l’offerente ha acquistato da Banca Monte dei Paschi di Siena 390.900 azioni (3,965%) mentre il 3 marzo Finatan, Fada, Savimag e il signor Andrea Madonna hanno ceduto 2.309.902 azioni (23,427%). A ciascun aderente sarà riconosciuto un corrispettivo, in contanti, di 13,15 euro per un esborso massimo di 94,1 milioni di euro.

“L’acquisto da parte dell’offerente della partecipazione azionaria e la promozione dell’offerta -si legge nella nota di Corporacion America Italia – hanno come obiettivo l’acquisto di una partecipazione di controllo nell’emittente al fine di promuovere l’integrazione e lo sviluppo del cd. Sistema Aeroportuale Toscano (un sistema composto dagli aeroporti di Pisa e di Firenze)”.

Al riguardo, oggi l’offerente ha acquistato 3.017.764 azioni ordinarie Aeroporto di Firenze pari a circa il 33,402% del relativo capitale sociale comunicato al mercato la volontà di promuovere un’offerta pubblica di acquisto obbligatoria totalitaria su Adf a 13,42 euro per azione per un corrispettivo massimo totale di 80,7 milioni di euro.