Sarkozy: non c'è guerra ferroviaria tra Italia e Francia

Inviato da Redazione il Ven, 09/04/2010 - 14:44
"Non c'è spazio per una guerra ferroviaria tra Francia e Italia". Lo ha affermato il presidente francese, Nicolas Sarkozy, commentando l'intesa raggiunta anche in questo settore tra i due Paesi al Vertice intergovernativo in corso a Parigi. Durante la conferenza stampa congiunta, Sarkozy si è detto "lieto dell'avvicinamento dell'Italia" anche nei trasporti, osservando che un contrasto su questo terreno sarebbe stato "assurdo" nel momento dell'apertura delle frontiere.
COMMENTA LA NOTIZIA