1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Saras: perdita peggiora nei primi mesi del 2014, titolo cede il 2,5% a Piazza Affari

QUOTAZIONI Saras
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Saras ha annunciato di avere archiviato il primo trimestre del 2014 con una perdita rettificata di 40,4 milioni, in peggioramento rispetto al rosso di 10,7 milioni del primo trimestre 2013. Nei primi mesi dell’anno il giro d’affari ha registrato una crescita del 3% a 2.758 milioni di euro, mentre la posizione finanziaria è negativa per 55 milioni. “La raffinazione in Europa incontra difficoltà crescenti legate all’intensificarsi della competizione internazionale, all’eccesso di capacità produttiva, e alla debolezza dei consumi – afferma Gian Marco Moratti, presidente del gruppo – Auspichiamo che le autorità comunitarie prendano finalmente piena coscienza dell’erosione di competitività di un settore assolutamente strategico, riequilibrando l’attuale situazione distonica”. E aggiunge: “Saras continua peraltro con determinazione i propri programmi di miglioramento commerciale ed industriale, rafforzandoli ulteriormente con l’obbiettivo di rimanere tra i primi operatori del settore, anche grazie alla propria solidità patrimoniale e finanziaria”. Il titolo Saras cede circa il 2,5% a Piazza Affari.