Saras: nuovo minimo storico a 4,50 euro

Inviato da Laura Vezzoli il Gio, 10/08/2006 - 14:47
Non si placano le vendite sul titolo Saras. La società della famiglia
Moratti ha toccato pochi istanti fa i minimi storici a quota 4,5 euro.
Al momento il gruppo petrolifero cede oltre 2 punti percentuali
scambiando in area 4,51 euro. Saras non riesce dunque a riprendersi dal
tonfo di ieri, quando il titolo aveva chiuso in calo del 5,71% a 4,625
euro. A pesare sull'andamento dell'azione era stata l'uscita della
trimestrale, che nonostante i numeri in crescita (ricavi e utile in
aumento del 28% e del 21%) aveva riportati risultati al di sotto delle
attese degli analisti. La risposta delle banche d'affari non si è fatta
attendere. Ubs ha infatti limato il target price su Saras portandolo da
5,5 a 5,25 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA