Saras: mercoledì chiude l'offerta istituzionale, almeno due volte la richiesta

Inviato da Redazione il Mar, 09/05/2006 - 20:33
L'endorsement di Warren Buffett per Saras (l'Oracolo di Omaha si è detto in ottimi rapporti con Angelo Moratti, figlio del presidente Gianmarco), potrebbe essere stato il colpo di gas finale nella corsa alla raccolta istituzionale per la maggiore Ipo dell'anno in Italia. Tanto che sul mercato è sempre più diffusa la voce che l'offerta, per la parte relativa agli investitori professionali, si chiuderà prima del previsto. E cioè già domani mercoledì 10 alle 17 piuttosto che venerdì 12, ultimo giorno utile per i risparmiatori. Fonti finanziarie iniziano a fare i primi conti sugli ordini raccolti, che per gli istituzionali sarebbero 2 volte la domanda al prezzo massimo (6,5 euro) e 3 volte al minimo (5,25 euro). Qualcuno, tra le case d'affari, ha azzardato anche un'ipotesi sul prezzo di collocamento, che potrebbe aggirarsi intorno ai 6 euro. Infine, al mercato "grigio" (grey market) di Londra le quotazioni sarebbero intorno ai 6,5 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA