Saras in panne in Borsa, pesa perdita trimestrale e per il 2012

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 28/02/2013 - 10:13
Le vendite si abbattono su Saras a Piazza Affari. Tra le mid cap il titolo del gruppo petrolifero della famiglia Moratti è il peggiore con un calo di quasi il 4% a 0,89 euro per azione. A pesare la perdita trimestrale ed annuale riportata oggi. Nel dettaglio Saras ha chiuso il quarto trimestre con una perdita netta di 82,4 milioni di euro, l'intero 2012 è stato invece archiviato con un rosso di 90,1 milioni contro gli utili di 58,8 milioni conseguiti nel 2011. "Nel complesso, i risultati del quarto trimestre sono ancora pesanti nella raffinazione - commentano gli analisti di Equita - ma non tali da modificare le prospettive 2013, che al momento sono coerenti con le nostre attese. Un po' di delusione dalla mancanza di aggiornamenti sul tema speculativo". Gli esperti della Sim milanese mantengono una raccomandazione buy sul titolo Saras, con un target price di 1,25 euro.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA