Sap in coda al Dax, Ubs conferma buy ma abbassa valutazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prima parte di seduta in affanno per Sap che si mantiene in coda al Dax di Francoforte con un calo di oltre 3 punti e mezzo percentuale a 32,91 euro. Sul maggiore produttore mondiale di software applicativi gestionali pesa anche l’aggiornamento al ribasso della valutazione da parte di Ubs. La casa d’affari elvetica ha tagliato il target price da 45 a 41 euro, mantenendo comunque la raccomandazione buy e sottolineando come su Sap pesi maggiormente il dollaro debole a seguito dell’acquisizione dell’americana Business Objects.