1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Santander: Credit Suisse, ridotte opzioni strategiche in Italia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il matrimonio Intesa-Sanpaolo ha determinato un affievolimento delle opzioni strategiche a disposizione del Santander per crescere in Italia, meglio a questo punto valorizzare la partecipazione nell’istituto di Piazza San Carlo e destinare capitali ai business in crescita. Sono di questo avviso gli analisti di Credit Suisse che, in un report pubblicato oggi, indicano in 1,2 miliardi di euro il capital gain a disposizione dell’istituto spagnolo in caso di dismissione di una quota che – fanno notare dall’istituto elevetico – si diluirebbe dall’attuale 8,4% a circa il 4,2% del nuovo gruppo lombardo piemontese. Gli stessi analisti ritengono però la soluzione della cessione poco praticabile in considerazione dell’alto livello di redditività del Santander, che agirebbe come deterrente per il management nei confronti di tale mossa.