Santander: l'amministratore delegato Saenz sospeso per tre mesi

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 10/03/2011 - 17:11
L'amministratore delegato del Banco Santander, Alfredo Saenz, è stato sospeso dall'attività per tre mesi. La sentenza è stata pronunciata dalla Corte Suprema, dopo un lungo processo avviato per "denuncia calunniosa" quando era presidente di Banesto. I fatti risalgono al 1994, poco dopo che il Santander aveva preso il controllo di Banesto. La saga legale però potrebbe non essere ancora finita. Saenz infatti intende presentare ricorso.
COMMENTA LA NOTIZIA