1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

SanPaolo Imi si fa largo tra i bancari, trainata da Fideuram

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

SanPaolo Imi si fa largo tra i titoli bancari. L’azione dell’istituto guidato da Enrico Salza segna un rialzo dell’1,16%, scambiando a quota 9,60 euro. Come mai questo risveglio di interesse su SPI? “Sembra ormai vicina la soluzione per la controllata Banca Fideuram e l’azione se ne approfitta”, risponde una sales. “La scelta di Giuseppe Rosnati sembra essere una buona scelta perché il manager gode di una credibilità enorme e ha carisma. Una personalità forte è giusto quello che serve per guidare la schiera dei promotori più coccolati e in questo periodo più inquieti di Banca Fideuram. Rosnati è una persona in vista e riuscirebbe a tenere le redini”, spiega l’esperta. Dalle sale operative segnalano tra l’altro che in questi giorni si è consumato un piccolo cambio di strategia nei portafogli degli investitori. A detta degli operatori, “gli investitori hanno venduto azioni Banca Intesa e Capitalia per comprare titoli SanPaolo e Unicredit”. Il motivo? “SPI in particolare non ha fatto granché nell’ultimo mese e quindi recupera posizioni”, dice un trader.