Sanpaolo Imi, Shopping serbo da 122 milioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sanpaolo Imi ha rilevato l’87,39% dell’istituto di credito serbo Panonska Bank. Lo hanno annunciato i rappresentanti della banca torinese durante una conferenza stampa. Sanpaolo Imi era stato indicato come acquirente in pole position per l’acquisizione della quattordicesima banca della Serbia, dal governo della repubblica balcanica che deteneva la quota di controllo prima della privatizzazione. Il restante 12,6% di Panonska Bank, che ha una capitalizzazione di 118 milioni di euro, rimane in mano a piccoli azionisti. I titolo dell’istituto di credito torinese passa di mano a 13,93 euro, invariato rispetto ai valori odierni di apertura.