SanPaolo Imi, rinnovo acquisto e disposizione azioni proprie

Inviato da Redazione il Mer, 23/03/2005 - 09:12
Quotazione: SAN PAOLO IMI
Il cda di SanPaolo Imi ha approvato la consueta proposta del rinnovo dell'autorizzazione all'acquisto e alla disposizione di azioni proprie, da sottoporre all'assemblea degli azionisti, convocata per il 28-29 aprile 2005, rispettivamente in prima e seconda convocazione. Si apprende da comunicato della banca. In particolare, "l'autorizzazione avrebbe la durata di 18 mesi dalla data della deliberazione e consentirebbe l'acquisto fino ad un massimo di ulteriori 180 milioni di azioni ordinarie e comunque nei limiti di legge, ad un prezzo di 2,80 euro per azione al netto degli ordinari oneri accessori di acquisto, non inferiore nel minimo del 30% e non superiore nel massimo del 10% rispetto al prezzo di riferimento che il titolo avrà registrato nella seduta di Borsa nel giorno precedente ogni singola negoziazione", spiega la nota. L'ammontare della riserva per acquisto azioni proprie sarà confermata in 1.000 milioni di euro ed entro tale controvalore dovrà essere contenuto l'ammontare delle azioni proprie di volta in volta detenuto in portafoglio. Inoltre è stata confermata la possibilità di alienare, in tutto o in parte, le azioni proprie possedute, anche nell'ambito di eventuali piani di incentivazione azionaria a favore dei dipendenti della società o di controllate.
COMMENTA LA NOTIZIA