Sanpaolo: Greco, Eurizon è un progetto con grandi prospettive

Inviato da Redazione il Mer, 25/01/2006 - 08:47
Quotazione: SAN PAOLO IMI
"Con la decisione di oggi ha preso il via un progetto molto importante non soltanto per il gruppo Sanpaolo ma per l'intero mercato. In un Paese dove scarseggiano programmi innovativi, che vadano al di là del breve periodo, ecco un'operazione di grande portata, molto ambiziosa, con prospettive di crescita a lungo termine molto interessanti". Dopo nove mesi di preparazione Mario Greco battezza così ufficialmente Eurizon Financial Group, la nuova entità nella quale il gruppo creditizio torinese ha deciso di far confluire le sue attività assicurative. La società, che in questi mesi ha avuto il nome provvisorio di New Step, conterà già in partenza una massa di 180 miliardi di attività in gestione, 4150 promotori e 3200 sportelli della banca. "Abbiamo di gran lunga una posizione di leadership nell'asset management con una dimensione significativa anche in un confronto europeo. Nel settore assicurativo siamo secondi solo a Generali", ha detto Greco. La nuova entità, nella quale confluirà Sanpaolo Asset Management, controllerà Aip e Banca Fideuram e sarà collocata in Borsa entro l'anno.
COMMENTA LA NOTIZIA