Samsung si separa dal business dei cristalli liquidi

Inviato da Floriana Liuni il Lun, 20/02/2012 - 09:15
Samsung è pronta allo spin off del suo business degli schermi a cristalli liquidi, preferendo concentrarsi sulla tecnologia a led che permette la realizzazione di schermi più sottili, flessibili e luminosi. Il business dei cristalli liquidi è in perdita di oltre 833 milioni di dollari a causa del calo nelle vendite di televisori.
La nuova compagnia si chiamerà Samsung Display e nascerà in aprile, con un capitale di 668 milioni di dollari, e potrà eventualmente fondersi in seguito con Samsung Mobile Display, ora dedicata alla produzione di schermi con tecnologia led organica (OLED). Tale tecnologia, secondo l'agenzia Bloomberg, crescerà fino a raggiungere un valore di 20 miliardi di dollaro nel 2018, il 16% di tutto il mercato globale degli schermi.
COMMENTA LA NOTIZIA