Samsung punta sull'open source per ridurre la dipendenza da Google

Inviato da Floriana Liuni il Mar, 17/01/2012 - 11:13
Quotazione: GOOGLE INC
Samsung starebbe lavorando ad una maggiore integrazione con Intel per sviluppare un sistema operativo alternativo all'Android di Google. Lo avrebbe detto Tae-Jin Kang, tra i responsabili della casa tecnologica coreana, in un'intervista al magazine Forbes ripresa da diversi siti specializzati. Il progetto di Samsung consisterebbe nello sviluppare il proprio - debole - sistema operativo, Beda integradolo con Tizen, il sistema operativo open source nato da Meego, originariamente sviluppato da Intel e Nokia. La mossa permetterebbe a Samsung di sganciarsi da Google, soprattutto tenuto conto che il popolare motore di ricerca ha di recente acquisito Motorola Mobility per 12,5 miliardi di dollari, mettendosi quindi nelle condizioni di poter creare in-house anche l'hardware, oltre al software mobile.
COMMENTA LA NOTIZIA