Samsung: pronto il ricorso in appello dopo la sconfitta contro Apple

Inviato da Floriana Liuni il Lun, 27/08/2012 - 08:53
(in aggiornamento)
 
Calano le azioni Samsung dopo la sentenza della corte californiana che ha condannato la casa dei telefonini coreani a risarcire Apple con oltre 1 miliardo di dollari per la violazione di brevetti su iPhone e iPad. Dopo tre settimane di causa, i nove membri della giuria californiana hanno mediato con questa decisione le richieste della casa di Cupertino (2,75 miliardi per la violazione di quattro brevetti) e del gruppo asiatico (421,8 milioni per cinque brevetti violati). A far decidere in questo senso, una mail inviata da Google (gruppo autore di Android) a Samsung, dove si invitava il produttore del Galaxy a modificare il design degli ultimi prodotti per l'eccessiva somiglianza con quelli di Apple. Samsung ha annunciato che ricorrerà in appello. Le azioni del gruppo tecnologico asiatico hanno ceduto circa l'8% a Seoul, ai minimi da 4 anni.
COMMENTA LA NOTIZIA