Samsung: ancora una battuta d'arresto, gli utili crollano nel terzo trimestre

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 07/10/2014 - 10:11
Una nuova discesa, questa volta ben più forte delle precedenti, per gli utili di Samsung. Per il quarto trimestre consecutivo il colosso sudcoreano degli smartphone ha riportato un calo dei risultati, con l'utile operativo che è crollato del 60%, segnando il maggior calo dal 2009. A pesare sul risultato, come spiegato dall'azienda sudcoreana, è la maggiore concorrenza nel mercato degli smartphone, il motore della crescita del gruppo, con i modelli cinesi decisamente meno cari.

Secondo quanto anticipato oggi da Samsung, nel periodo luglio-settembre l'utile operativo è crollato a 4.100 miliardi di won (pari a 3,06 miliardi di euro), in calo del 59,6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, mentre le vendite sono viste a 47.000 miliardi di won, in calo del 20,4% e sotto le attese degli analisti ferme a 50.300 miliardi di won. Il gruppo non ha fornito il dato sull'utile netto né dettagli sulle singole divisioni (i risultati definitivi verranno diffusi nel corso del mese), ma ha spiegato che le vendite dei modelli di alta gamma sono diminuite mentre i margini si sono ridotti. 

Una doppia concorrenza
A fine settembre, in scia al lancio dell'iPhone 6 da parte della rivale americana Apple, il gigante sudcoreano aveva anticipato l'uscita del suo nuovo smartphone a schermo più grande, il Galaxy Note 4, nella speranza di conservare la posizione di leadership. Ma Oltre alla concorrenza di Apple, Samsung ha dovuto fare i conti con quella cinese, di Lenovo e Huawei, i cui modelli di smartphone spopolato nei Paesi emergenti. Per quanto riguarda il futuro, Samsung prevede ancora un certo grado di incertezza per il settore degli smartphone nel quarto trimestre ma promette il lancio di nuovi modelli che possano trainare le vendite.
COMMENTA LA NOTIZIA