1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Salzgitter: Credit Suisse prevede Eps 2008 in calo, rating outperform confermato

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La tedesca Salzgitter alzerà i veli sui conti il prossimo 5 marzo. Secondo gli analisti di Credit Suisse la società dell’acciaio riporterà nel 2008 un utile per azione (Eps) pari a 14,94 euro, in calo del 5,4% rispetto all’anno precedente. La debolezza è legata alle difficoltà dell’intero settore che hanno spinto l’azienda a ridurre la produzione: “I risultati, soprattutto quelli dell’ultima parte del 2008, saranno impattati negativamente dai tagli della produzione effettuati a causa della debole domanda di metalli”, spiegano gli esperti nella preview diffusa oggi. Secondo il broker svizzero, le sforbiciate continueranno anche nel primo semestre del 2009 e ridurranno la capacità della divisione Acciaio del 50-60%. Il rating viene comunque confermato a outperform in quanto “Salzgitter è tra i più convincenti titoli del settore, grazie al suo solido business dei tubi”.