1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Salmoiraghi & Viganò: sottoscritto finanziamento a medio-lungo termine da 70 mln di euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il gruppo Salmoiraghi & Viganò ha reso noto di aver perfezionato un accordo per l’erogazione di un nuovo finanziamento con un pool di banche (Banca Popolare di Milano, Banca Intesa San Paolo e Banca Popolare dell’Emilia Romagna), per un valore complessivo di 70 milioni di euro.

Il finanziamento avrà una durata di 7 anni e ha l’obiettivo di consentire alla società di continuare a puntare sulla crescita e sullo sviluppo della rete distributiva con l’apertura di nuovi punti vendita.

“Abbiamo chiuso l’esercizio al 30 settembre 2015 con un importante incremento delle vendite del 13%, un raddoppio dell’Ebitda e una generazione di cassa superiore ai 14 milioni di euro che ci ha consentito di ridurre il debito; questo nuovo accordo finanziario getta ora le basi per lo sviluppo della rete vendita dei prossimi sette anni. Abbiamo oggi la disponibilità di oltre 20 milioni per operazioni straordinarie e pensiamo di continuare a mantenere il trend di crescita dell’anno passato. Il nostro primo trimestre dell’esercizio 2016, infatti, sta per chiudersi con una crescita superiore alle previsioni, nell’ordine del 15%” ha dichiarato Edoardo Tabacchi, vice presidente del gruppo Salmoiraghi & Viganò.