1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Sale ancora la febbre dell’M&A: Hsbc in trattative con Old Mutual per Nedbank

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ ancora il fattore M&A a scaldare la platea degli investitori in Europa. Questa volta è una banca la Hsbc a essere protagonista. Il più grande istituto europeo ha intavolato discussioni in forma esclusiva con la anglo-sudafricana Old Mutual. Oggetto delle trattative l’acquisizione della Nedbank, la quarta maggiore banca del Sudafrica.


“Le discussioni stanno procedendo e se si concluderanno positivamente occorrerà ottenere le necessarie approvazioni di legge”, si è limitata a fare sapere la Hsbc in un comunicato.Quel che è certo è che non si tratta di un deal da un pugno di noccioline. Se l’operazione andasse in porto, si tratterebbe, infatti, di una acquisizione da miliardi di dollari.

Dalle prime indicazioni Old Mutual ha detto che Hsbc potrebbe acquisire fino al 70% della quarta maggior banca sudafricana, un accordo che potrebbe valere 49,9 miliardi di rand, cioè 6,84 miliardi di dollari, dato l’attuale valore di mercato di Nedbank. In borsa, le azioni dell’istituto sudafricano salgono del 6,75%.

 

L’esito delle trattative non è comunque scontato. Non è la prima volta che Hsbc tenta l’affondo sull’istituto africano. Già in precedenza la Old Mutual aveva ricevuto dalla Hsbc l’offerta per l’acquisizione di una quota del 70% nella Nedbank. Mentre lo scorso fine settimana il Sunday Times anticipava la riapertura del dossier.