1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Saldi estivi 2014: Confcommercio, il bonus non “stimola” gli acquisti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A due settimane dall’avvio dei saldi estivi nelle maggiori città italiane il bonus degli 80 euro non ha avuto quell’effetto di stimolo ai consumi che le imprese, soprattutto quelle del comparto della moda, si aspettavano. Dai dati del monitoraggio di Federazione Moda Italia (Confcommercio) sull’andamento delle vendite di fine stagione emerge solo ad un modesto miglioramento con un dato medio del +0,78% rispetto allo stesso periodo di saldi estivi del 2013. Il 60% delle imprese hanno riscontrato un incremento o stabilità degli incassi a fronte di un 40% che ha registrato un peggioramento rispetto al 2013. Lo scontrino medio da 92 euro rilevato l’anno scorso è passato a poco meno di 98 euro di quest’anno. Il dato delle vendite, rispetto allo scorso anno, è sostanzialmente stabile a Roma, Napoli, Bologna, Genova, Cagliari. Mentre un lieve miglioramento si riscontra a Milano +4%, Bari +2%, Venezia +3%, Palermo +5%, Torino +1,5%.