Saipem: utile netto III trim. cresce del 10,7% a 249 mln, confermata guidance 2012

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 24/10/2012 - 15:22
Quotazione: SAIPEM
Saipem ha archiviato il terzo trimestre con un utile netto in crescita del 10,7% a 249 milioni di euro rispetto ai 225 milioni riportati nello stesso periodo dell'anno scorso. Nei primi nove mesi l'utile netto è ammontato a 722 milioni di euro, in aumento dell'8,9% dai 663 milioni di un anno fa. In progresso del 12,3% i ricavi che si sono attestati a 3.549 milioni di euro contro i 3.160 del terzo trimestre del 2011. Il margine operativo lordo (Ebitda) è passato da 539 milioni agli attuali 591 (+9,6%) mentre l'utile operativo è salito del 6,4% a 401 milioni dai precedenti 377 milioni di euro. Gli investimenti tecnici effettuati nel corso del terzo trimestre sono pari a 230 milioni di euro (257 milioni di euro un anno fa). Nel corso del terzo trimestre, Saipem ha acquisito nuovi ordini per un totale di 2.837 milioni di euro (2.771 milioni di euro nel corrispondente periodo del 2011). L'indebitamento finanziario netto al 30 settembre 2012 ammonta a 4.407 milioni di euro, con un incremento di 1.215 milioni di euro rispetto a fine 2011. Il gruppo conferma le attese di risultati in rialzo rispetto al 2011. Nel dettaglio, la guidance per l'esercizio 2012 prevede ricavi per circa 13 miliardi di euro, Ebit di circa 1,6 miliardi di euro e utile netto di circa 1 miliardo di euro. Gli investimenti tecnici sono confermati in un miliardo di euro circa.
COMMENTA LA NOTIZIA