1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Saipem tra i migliori del Ftse Mib grazie a nuovo contratto in Egitto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Saipem si muove in controtendenza a Piazza Affari, con il titolo del gruppo attivo nel settore dei servizi petroliferi avanza dell’1,10% a 3,45 euro. A sostenere l’azione, tra le migliori del Ftse Mib, il nuovo contratto offshore del valore di 900 milioni di dollari per le attività di ingegneria, approvvigionamento, costruzione e installazione (EPCI) relative alla fase “Optimised Ramp Up” del progetto di sviluppo del campo gas di Zohr, il giacimento “supergiant” situato nel Mar Mediterraneo al largo delle coste egiziane. I lavori inizieranno a luglio 2017 e dovrebbero concludersi entro la fine del 2018.

Petrobel è una joint venture tra IEOC (filiale Eni in Egitto) e EGPC (Egyptian General Petroleum Corporation), ed è responsabile per lo sviluppo del campo di Zohr per conto di PetroShorouk, joint venture tra EGAS (Egyptian Natural Gas Holding Company) e IEOC.