1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Saipem torna a mettersi in luce, trimestrale cosi’ cosi’ per AbaxBank

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Saipem torna a mettersi in luce sull’S&P. Il titolo della società energetica sale dello 0,93%, scambiando a quota 8,65 euro. Saipem ha sostenuto la prova di bilancio in questi giorni. Ebbene secondo gli analisti di AbaxBank si poteva fare meglio. “Il terzo trimestre si è chiuso leggermente debole per Saipem, sia rispetto al terzo trimestre 2003 sia rispetto alle nostre attese. A livello operativo lo scostamento rispetto alle stime è comunque molto ridotto, tanto da considerare il dato in linea”, dicono gli esperti. Il motivo? “Sul 2003 pesa in misura sensibile l’apprezzamento dell’euro che la società quantifica in circa 30 milioni di euro a livello di margini generati dai contratti in dollari che aggiungendosi ai maggiori costi di struttura determina un impatto negativo di 50 milioni a livello di Ebit”, rispondono gli analisti della banca milanese. E nel quarto trimestre la musica potrebbe non cambiare di molto dal momento che la società pensa di poter realizzare circa 1.175 milioni di ordini residui, che dovrebbero portare il risultato 2004 intorno ai 4.200 milioni di ricavi. Dunque: “considerando che anche nel quarto trimestre vi sarà un effetto negativo dell’euro sui margini abbiamo rivisto al ribasso le nostre previsioni sull’anno: del 10% a livello di ebit e del 5% a livello di utile netto. La nostra valutazione resta invariata a 8,5 euro per azione con rating di market perform”, concludono ad AbaxBank.