Saipem e Tenaris le peggiori dell'S&P nelle prime battute

Inviato da Carlotta Scozzari il Mar, 13/06/2006 - 09:34
Quotazione: SAIPEM
Quotazione: TENARIS
Primi minuti di contrattazione scanditi dal ritmo delle vendite serrate per i petroliferi dell'S&P/Mib40 Saipem e Tenaris, che si lasciano alle spalle rispettivamente il 3,15% a 16,16 euro e il 4,31% a 12,49 euro all'interno di un paniere completamente immerso nel rosso. In particolare, il titolo della società guidata da Paolo Rocca affonda nel giorno dell'annuncio dell'acquisizione della statunitense Maverick Tube Corporation per 65 dollari per azione in contanti. Il valore dell'operazione è di complessivi 3,185 miliardi di dollari, e comprende l'indebitamento netto di Maverick. Tenaris finanzierà l'acquisizione in parte utilizzando liquidità e in parte tramite finanziamenti, per cui sono già stati assicurati gli impegni con le banche.
COMMENTA LA NOTIZIA