Saipem sigla tre nuovi contratti per 380 mln $

Inviato da Marco Barlassina il Ven, 01/12/2006 - 11:10
Quotazione: SAIPEM
Saipem si è aggiudicata tre nuovi contratti nelle perforazioni mare, uno in Egitto e due in Congo, per un valore complessivo di circa 380 milioni di dollari Usa. Lo ha reso noto la stessa società in un comunicato. Il primo contratto è stato assegnato a Saipem da Burullus Gas Company ed i suoi azionisti BG Group, Petronas ed Egyptian Natural Gas Holding Company (EGAS), è di durata biennale e riguarda il noleggio della piattaforma semisommergibile Scarabeo 6. L'attività di perforazione sarà realizzata nell'offshore egiziano tra il terzo trimestre del 2007 ed il terzo trimestre del 2009. Il secondo contratto, assegnato a Saipem da Eni Congo, riguarda il noleggio di una tender assisted drilling unit (impianto di perforazione installato su piattaforma offshore) per un periodo di cinque anni. L'attività di perforazione avrà luogo in acque congolesi a partire dall'ultimo trimestre del 2007. Il terzo contratto, assegnato sempre da Eni Congo, riguarda lo svolgimento di attività di work-over (manutenzione su pozzi) con attrezzature di proprietà del cliente, a partire dal quarto trimestre del 2006, per una durata iniziale di tre anni.
COMMENTA LA NOTIZIA