Saipem si aggiudica contratto in Angola da 570 mln di dollari

Inviato da Daniela La Cava il Mer, 27/09/2006 - 15:01
Quotazione: SAIPEM
Saipem si aggiudica un nuovo contratto. La società di San Donato milanese ha stipulato un accordo con la compagnia Sonangol P&P in Angola per la fornitura e gestione di una nave Fpso (sistema di produzione galleggiante con stoccaggio e impianto di caricamento del greggio) per lo sviluppo del giacimento Gimboa, situato a circa 85 chilometri al largo delle coste angolane. L'operazione ha un valore complessivo di circa 570 milioni di dollar e avrà una durata pari a sei anni con la possibilità di essere rinnovata dalla Sonangol per altri cinque anni. Stando agli accordi, Saipem avrà il compito di convertire una petroliera in una nave Fpso con una capacità di stoccaggio di 1.800.000 barili e una capacità produttiva di 60 mila barili al giorno. La nave verrà installata nella prima parte del 2008, anno in cui sarà avviata la produzione del giacimento.
COMMENTA LA NOTIZIA