1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Saipem: segno più per il titolo, Morgan Stanley consiglia “overweight”

QUOTAZIONI Saipem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Riteniamo che Saipem possa beneficiare del miglioramento del mercato delle costruzioni offshore nel corso del 2012, dopo i conti migliori delle attese nel quarto trimestre 2011 e l’ottimismo del management”. È quanto si legge in una nota diffusa da Morgan Stanley. Saipem ha chiuso il quarto trimestre del 2011 con un utile netto di 258 milioni, +8,9% rispetto al corrispondente periodo dell´esercizio precedente “e +7% -si legge nella nota di MS- rispetto al consenso fissato a 242 milioni”. Nell’intero 2011 l’utile netto adjusted ha raggiunto il livello record di 921 milioni (+11,2% annuo). Le acquisizioni di nuovi ordini nel 2011 sono risultate pari a 12,505 miliardi di euro (12,935 miliardi nel 2010) ed il portafoglio ordini residuo al 31 dicembre 2010 si attesta a 20,417 miliardi di euro (20,505 miliardi al 31 dicembre 2010).

“La società ha detto di attendersi un mercato in espansione nel 2012 per quanto riguarda l’Africa occidentale, la Nigeria, l’Angola, l’Azerbaijan, il Brasile, il Sudest asiativo e l’Australia e questo consolida la nostra predilezione per il mercato delle costruzioni offshore”. “Riteniamo che Saipem possa essere tra i maggiori beneficiari dell’incremento atteso per il mercato offshore alla luce degli investimenti rilevanti negli asset di fascia alta”. La valutazione su Saipem è confermata ad “overweight” mentre il prezzo obiettivo è pari a 5 euro. Il titolo a Piazza Affari sale dell’1,55% portandosi a 37,24 euro.