1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Saipem: perdita netta 2013 pro-forma pari a 404 milioni, indebitamento a 4.707 milioni

QUOTAZIONI Saipem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Saipem ha pubblicato i dati preliminari riferiti all’esercizio 2013. La controllata di Eni, spiega una nota, ha effettuato la riesposizione del bilancio 2012 in linea con le indicazioni Consob, per effetto delle quali il risultato netto del 2013 è pari a una perdita di 159 milioni di euro, rispetto a una perdita di euro 404 milioni in continuità di esposizione. I ricavi pro-forma in continuità sono ammontati a 12.011 milioni di euro contro i 12.256 euro dei dati restated secondo indicazioni Consob. L’Ebit secondo la riesposizione è stato pari a 147 milioni dai -98 milioni in continuità di esposizione.

L’indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2013 ammonta a 4.707 milioni di euro, con un incremento di 429 milioni di euro rispetto al 31 dicembre 2012. Il Cda ha deliberato di proporre all’Assemblea Ordinaria che sarà convocata per il 6 maggio 2014, di mantenere la policy di pay-out finora adottata. Pertanto per l’esercizio 2013 non è previsto il pagamento di alcun dividendo.