Per Saipem nuove commesse per 370 mln di dollari -1-

Inviato da Titta Ferraro il Mer, 27/01/2010 - 18:50
Nuovi contratti nelle perforazioni mare e terra per Saipem per un valore complessivo di circa 370 milioni di dollari. Il gruppo di servizi petroliferi che fa capo a Eni ha acquisito due contratti per il noleggio del mezzo di perforazione semisommergibile Scarabeo 3, attualmente inutilizzato, per un periodo complessivo di 9 mesi più opzioni, a partire da gennaio 2010. I due contratti, firmati con Total E&P Congo e Addax Petroleum, prevedono l'utilizzo dell'impianto rispettivamente in Congo per la realizzazione di un pozzo, più uno opzionale, e in Nigeria per attività di perforazione della durata di sei mesi. Con la compagnia egiziana IEOC Saipem ha raggiunto un accordo per l'estensione, fino a giugno del 2013, del contratto per l'utilizzo dello Scarabeo 4. Sempre nell'ambito delle perforazioni mare, Saipem ha acquisito da Harrington Dubai il contratto per il noleggio del jack-up Perro Negro 3, anch'esso attualmente inutilizzato, per attività di perforazione nel Golfo Persico per un periodo di sei mesi, più opzione di 18 mesi.
COMMENTA LA NOTIZIA