Saipem: in discesa verso i 20 euro a Piazza Affari

Inviato da Redazione il Lun, 08/05/2006 - 16:08
Quotazione: SAIPEM
Tra i titoli del comparto energia, autori di una seduta senza verve a Piazza Affari, si distinguono in negativo i petroliferi come Eni e Saipem, raffreddati dal ritorno del petrolio in area 70 dollari al barile. In particolare Saipem, arretra oggi del 2,66% a 20,09 euro riportandosi in direzione del supporto di quota 20 euro che ne aveva sostenuto l'arretramento seguito ai massimi storici del 24 aprile a quota 21,12. Il quadro grafico disegnato dall'uffcio studi di Finanza.com conferma l'inserimento del titolo all'interno di un canale rialzista di medio-lungo periodo del quale viene testata la parte inferiore (20,15 euro) dove si trova a transitare anche la media mobile a 21 giorni. La violazione di questo livello, insieme con il cedimento del supporto statico di quota 20 euro porterebbe all'importante test di area 19,40 la cui violazione fornirebbe un segnale di attenzione al mercato. Sul fronte rialzista nuovo segnale positivo oltre i massimi del 24 aprile con primo obiettivo in area 22/22,20 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA