1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Saipem: guidance 2018, ricavi a quota 8 mld di euro

QUOTAZIONI Saipem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Per Saipem il 2018 “è previsto essere contraddistinto da uno scenario di mercato con segnali di ripresa ancora deboli, in quanto la recente crescita del prezzo dell’olio non ha, al momento, determinato una decisa accelerazione dei programmi di investimento delle Oil Companies, ancorché si noti qualche segnale positivo in alcuni segmenti di attività”. È quanto si apprende in una nota stampa del gruppo. Il portafoglio ordini a fine 2017, abbinato alle previsioni sulle offerte commerciali in corso, permettono di prevedere ricavi di circa 8 miliardi di euro per l’esercizio 2018, con una marginalità a livello di Ebitda adjusted superiore al 10%. Gli investimenti tecnici sono previsti attorno ai 300 milioni di euro, mentre il debito netto dovrebbe attestarsi a circa 1,1 miliardi a fine 2018.

Commentando i conti 2017, l’a.d. Stefano Cao, ha dichiarato: “I risultati del 2017, nonostante il perdurare di uno sfidante contesto di mercato, hanno confermato la solida performance operativa e gestionale più volte sottolineata nel corso dell’anno, registrando un trend in costante diminuzione del debito netto e una buona acquisizione di nuovi contratti, soprattutto nel secondo semestre”. E ha aggiunto: “La diversificazione della proposta operativa in nuovi mercati e la ricerca di opportunità in nuove aree geografiche contribuiranno anch’esse alla creazione di valore per gli stakeholder. In tale contesto si inserisce anche il recente accordo con Sonatrach che chiude il contenzioso e consente il recupero del rapporto con gli storici partner algerini e il ritorno in un mercato strategico per Saipem”.