1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Saipem: Fondo Strategico Italiano pagherà 463,24 milioni di euro a Eni per il 12,5% del capitale

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni e il Fondo Strategico Italiano controllato da Cassa Depositi e Prestiti hanno trovato un accordo sul corrispettivo che verrà riconosciuto al Cane a sei zampe da FSI per rilevare il 12,5% del capitale di Saipem, pari a 55.176.364 azioni ordinarie.

L’ingresso nell’azionariato di Saipem del Fondo targato CDP era stato annunciato lo scorso 27 ottobre. Oggi è stato annunciato il prezzo della transazione, che sarà pari a 463.238.681,60 euro. L’esborso valorizza la singola azione Saipem 8,3956 euro, circa il 3% in meno rispetto agli 8,67 euro della chiusura odierna a Piazza Affari del titolo.

Il prezzo per azione pagato dal Fondo Strategico Italiano corrisponde alla media aritmetica dei prezzi ufficiali delle azioni ordinarie Saipem registrati nei due giorni di Borsa aperta anteriori e nei quattro giorni di borsa aperta successivi all’annuncio al mercato dell’operazione di aumento di capitale in opzione da parte di Saipem.

Le sedute di Borsa prese in considerazione sono state pertanto quelle del 26, 27, 28, 29, 30 ottobre e 2 novembre 2015. Nel periodo, il prezzo per azione è risultato compreso nel range di prezzo minimo (7,40 euro) e massimo (8,83 euro) individuato dalle parti ai sensi del contratto di compravendita.