1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Saipem: Ebitda 2012 previsto a 2,25 miliardi di euro, ricavi per 13 miliardi (Affari & Finanza)

QUOTAZIONI Saipem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nella “Lettera all’Investitore” pubblicata su Affari & Finanza de La Repubblica sono riportate alcune indicazioni su Saipem, che dovrebbe registrare nel 2012 ricavi per 13 miliardi di euro (+8%), un Ebitda vicino ai 2,25 miliardi di euro rispetto agli oltre 2 miliardi attesi per l’esercizio appena concluso, un utile netto vicino a 1 miliardo. Nei prossimi anni il debito netto è atteso in riduzione con una posizione finanziaria netta positiva entro fine 2015 dagli attuali 3,3 miliardi di euro. A livello qualitativo, nell’articolo viene evidenziato come in Australia siano state fatte grandi scoperte di gas in acque profonde e il loro sfruttamento richiede anche impianti di liquefazione per investimenti di oltre 10 miliardi per ognuno dei 7 previsti. Nel segmento onshore i mercati più interessanti sono l’Iraq, oltre ai mercati tradizionali del Medio Oriente, America del Nord e Nord Africa. “Ci sembrano indicazioni confortanti che supportano la nostra visione positiva sul titolo”, commentano gli analisti di Equita che hanno confermato la raccomandazione d’acquisto (buy) su Saipem con target price a 38 euro. A Piazza Affari il titolo della controllata di Eni mostra una flessione dello 0,40% a 34,80 euro.