Saipem, Credit Suisse conferma outperform

Inviato da Redazione il Mer, 15/09/2004 - 17:32
Quotazione: SAIPEM
Saipem è un titolo che farà meglio del mercato. Sostengono gli analisti del Credit Suisse First Boston, che in una nota odierna hanno confermato il prezzo obiettivo sull'azione energetica a 8,6 euro. "La società ha tenuto una presentazione agli analisti ieri pomeriggio. L'incontro è servito per confermare che la strategia di Saipem rimane focalizzata sul raggiungimento di elevati margini. Non è uscita nessuna indicazione allarmante", dicono gli esperti. Semplicemente i vertici della società hanno confermato le indicazioni, già rese note in termini di ricavi 2004 utili e gli ordini rimasti non ancora evasi. "Le nostre stime di utile per azione 2004 rimangono a 0,53 euro, un centesimo di euro in meno rispetto all'anno scorso". Un vento caldo soffia dal Kazakistan. "L'affaire Kashagan dovrebbe essere annunciato nelle prossime settimane. Saipem è alla stretta finale nelle trattative ed è fiduciosa sul risultato, che le permetterebbe di ottenere una commessa dal valore complessivo di 800 milioni di dollari", spiegano alla merchant bank. "Se Saipem riuscirà ad ottenere il contratto entro la fine dell'anno, come noi pensiamo, dovrebbe essere abbastanza realistico dire che ci sarà una crescita negli ordini rispetto all'anno scorso". Il management crede che ci sarà un consolidamento del settore. Un ulteriore fattore positivo per il comparto. Tanti buoni motivi che portano gli analisti a confermare outperform su Saipem.
COMMENTA LA NOTIZIA