Saipem, contratto da 520 mln per giacimento Kashagan

Inviato da Redazione il Mar, 02/11/2004 - 11:09
Quotazione: SAIPEM
Saipem l'ha spuntata. La controllata di Eni si è aggiudicata il contratto per la costruzione e l'installazione del sistema di condotte a mare nell'ambito del programma per lo sviluppo del giacimento Kashagan, nelle acque kazake del Mar Caspio, a circa 80 chilometri a sud-est della città di Atyrau. Il contratto è stato assegnato a seguito di una gara internazionale dalle società che costituiscono il North Caspian Sea Production Sharing Agreement, ha un valore di circa 520 milioni di dollari Usa e comprende l'attività di ingegneria, l'approvvigionamento materiali, il rivestimento, la posa e la messa in servizio di condotte, cavi in fibra ottica e ombelicali. Le condotte verranno fornite dal cliente. L'opera sarà realizzata tra il 2006 ed il 2007 con un nuovo mezzo navale di posa e nuove attrezzature per l'interramento delle condotte. Lo si apprende da una nota rilasciata da Saipem.
COMMENTA LA NOTIZIA