Saipem ben comprata, per gli analisti resta a buon mercato

Inviato da Redazione il Lun, 09/01/2006 - 09:42
Quotazione: SAIPEM
Saipem inizia la settimana con il piede giusto. Il titolo della società attiva nei servizi petroliferi sale dello 0,96%, scambiando a quota 14,61 euro. Dall'altra parte la situazione che si è delineata dopo la disputa del gas Russa-Ucraina ha riacceso i riflettori sul comparto energy. E tra i titoli del settore secondo molti analisti saranno soprattutto i sottosettori del comparto ossia quelle aziende che operano nei servizi oil e nella raffinazione ad far la parte del leone in Borsa. Nell'hit parade di Morgan Stanley sale in vetta questo comparto merito della crescita globale che resterà robusta, dei mercati dell'estrazione e della distribuzione ancora scarsamente elastici, di valutazioni solide e del consolidamento che probabilmente aumenterà facendo accelerare il ritorno di cassa. Così da qui a consigliare di comprare nuovamente azioni Saipem il passo è stato breve. Secondo i calcoli degli analisti questo titolo italiano è infatti il più a buon mercato del comparto.
COMMENTA LA NOTIZIA