Saipem: Barclays conferma giudizio a equal weight, target price giù del 9% a 20 euro

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 18/06/2013 - 12:15
Quotazione: SAIPEM
Dopo aver lanciato il maggior profit warning tra le compagnia petrolifere europee a gennaio, Saipem ci ricasca e comunica che il 2013 si chiuderà con una perdita di 300-350 milioni di euro rispetto all'utile di 450 milioni precedentemente stimato. La chiave è da ricercarsi nel business in Algeria ulteriormente peggiorato.

"Questo, potenzialmente, non dovrebbe essere una sorpresa", commenta Barclays nel report odierno. "Troppo spesso in questo settore il primo tentativo di ricalcolare la redditività su progetti difficili è troppo ottimistica. In questo caso c'è stata l'ulteriore complicazione dei rapporti con la compagnia petrolifera statale Sonatrach". Gli esperti inglesi hanno così tagliato le stime sui numeri 2013 in linea con la guidance e le attese sull'Eps 2014 del 15%. "La questione per Saipem è se questo terzo importante comunicato stampa negativo rappresenta la fine dei giorni bui e il momento di tornare ad investire nella società". Barclays ha confermato il giudizio equal weight con target price ha abbassato del 9% a 20 euro dai precedenti 22 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA