Sainsbury, ai blocchi di partenza il piano di rilancio

Inviato da Redazione il Mer, 20/10/2004 - 08:34
La britannica Sainsbury ha annunciato ieri un piano di rilancio da 550 milioni di sterline che inciderà sui profitti dell'esercizio in corso e dimezzerà il dividendo agli azionisti. Il piano messo a punto dal nuovo a.d., Justin King, prevede il taglio di 750 dirigenti per liberare risorse per potere assumere 3mila dipendenti da utilizzare in prima linea.
COMMENTA LA NOTIZIA