Safe Bag diventa primo azionista della partecipata statunitense Awh

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 02/04/2014 - 09:03
Quotazione: SAFE BAG *
Safe Bag è diventato il primo azionista della partecipata statunitense Awh, conseguendo un rafforzamento strategico per l'espansione sul mercato americano, ma anche in America Centrale e del Sud. L'azienda italiana specializzata nella protezione dei bagagli è infatti salita al 67% del capitale sociale di Awh, dopo aver sottoscritto la quota di propria competenza nonché la quota degli altri azionisti rimasta inoptata nell'aumento di capitale di Awh (chiuso oggi). Il corrispettivo complessivamente versato da Safe Bag nell'aumento di capitale è stato pari a 575 mila dollari. Ma non è tutto. Con l'operazione odierna, Safe Bag ha ulteriormente incrementato la propria quota nella joint venture Safe Wrap of Florida, per la fornitura del servizio di protezione bagagli presso l'aeroporto di Miami. Infatti Awh detiene indirettamente il 24,5% circa della joint venture, costituita tra il gruppo Secure Wrap (con una quota del 51%) e Safe Bag (che tramite Safe Bag Usa detiene una partecipazione del 49%). A seguito dell'aumento di capitale di Awh, la quota che Safe Bag direttamente e indirettamente detiene ora nella joint venture è salita al 65,4% circa del capitale sociale.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA
spadanellaroccia scrive...
maumal scrive...
maumal scrive...