1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Sadi vede ritorno all’utile nel 2006, perdite 2005 coperte con parte delle riserve

QUOTAZIONI Ambienthesis
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il 2006 dovrebbe essere l’anno del ritorno all’utile per Sadi. Il gruppo che si occupa della produzione di materiali e servizi per edilizia e cantieristica, vista la consistenza e l’eseguibilità del portafoglio ordini nel 2006 (100% sul totale rispetto all’88% dell’anno precedente), l’andamento previsto dell’acquisizione ordini e la marginalità attesa, prevede di chiudere l’esercizio 2006 in utile. Per quanto concerne la perdita di 864 mila euro fatta registrare nel 2005, il cda ha deciso di proporre all’assemblea di coprire la perdita mediante l’utilizzo di parte della riserva sovrapprezzo azioni attualmente ammontante a 4.597.356,52 euro.