Sadi: nuovo concambio fusione con Servizi Industriali

Inviato da Micaela Osella il Gio, 22/06/2006 - 08:26
Quotazione: Ambienthesis
Disco verde dai rispettivi cda al progetto di fusione per incorporazione in Sadi di Servizi Industriali con un rapporto di cambio modificato rispetto a quello indicato inizialmente. Lo comunica Sadi in una nota, specificando che il concambio passa da 515 azioni Sadi per ogni 4 azioni Servizi Industriali a 412 azioni Sadi per ogni 3 azioni dell'incorporanda sulla base di una valutazione del capitale economico di Servizi Industriali rispetto a Sadi pari a 8 a 1 mentre in precedenza era pari a 7,5 a 1. Al termine dell'operazione agli attuali azionisti di Servizi Industriali, ovvero a Green Holding e Blue Holding, che detengono rispettivamente l'85% e il 15%, verrebbero attribuite azioni rappresentative di circa 88,9% del capitale sociale di Sadi. Sempre sulla base del nuovo rapporto di cambio e degli attuali assetti azionari, Sopaf verrebbe a detenere azioni pari a circa il 2,9% del capitale sociale di Sadi. Tenuto conto che i tre azionisti deterranno oltre il 90% del capitale sociale è intenzione ripristinare il flottante per mantenere Sadi quotata.
COMMENTA LA NOTIZIA