Saccomanni: possibile ridurre la spesa pubblica. All'Europa chiediamo azione comune non deroghe

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 13/06/2013 - 12:56
Si sta lavorando ad un decreto sulle semplificazioni che sarà presentato prossimamente al Consiglio dei Ministri. Lo ha detto Fabrizio Saccomanni, ministro dell'Economia, durante il suo intervento all'assemblea di Assonime, spiegando che ci sono margini per la riduzione di oneri amministrativi a carico delle imprese. Il responsabile del dicastero di via XX settembre, parlando della spending review, ha aperto poi alla possibilità di ridurre la spesa pubblica specialmente nel settore della sanità e ha promesso tempi rapidi per la discussione della delega fiscale in Parlamento. "All'Europa non chiediamo esenzioni o deroghe", ha poi proseguito Saccomanni, secondo cui non si può fare crescita con nuovo debito. Ciò che è necessario è invece un'azione comune per rilanciare la crescita nell'Eurozona.
COMMENTA LA NOTIZIA