Sabaf: utili e ricavi giù nel IV trimestre, dividendo a 0,35 euro

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 12/02/2013 - 14:56
Quotazione: SABAF *
Sabaf nel quarto trimestre ha conseguito ricavi di vendita pari a 30,8 milioni di euro, in calo del 12,4% rispetto ai 35,2 milioni di euro dell'analogo periodo dell'anno prima. "La debolezza che sta caratterizzando ormai da due anni i mercati italiano e dell'Europa Occidentale - si legge in una nota diramata dal gruppo - non ha ancora mostrato segnali di inversione di tendenza, mentre in leggero miglioramento sono state le vendite in Europa orientale".

L'utile netto si è attestato a 561 mila euro, in flessione del 64,1% dagli 1,6 milioni dell'ultimo periodo del 2011. Giù del 21,4% il margine operativo lordo (Ebitda) a 4,9 milioni dai precedenti 6,2 milioni mentre il risultato operativo (Ebit) è ammontato a 641 mila euro rispetto ai 2 milioni di euro di un anno prima. Al 31 dicembre l'indebitamento finanziario netto è di 23,8 milioni di euro (23,4 milioni di euro al 30 settembre 2012) a fronte di un patrimonio netto di 115,6 milioni di euro. Il Cda intende proporre la distribuzione di un dividendo pari a 0,35 euro per azione contro i 0,60 euro per azione del 2011.

Per l'intero esercizio 2013 il gruppo ritiene di poter raggiungere un livello di vendite e di redditività in leggero miglioramento rispetto al 2012, grazie ad un maggior contributo atteso dai mercati extraeuropei.
COMMENTA LA NOTIZIA
nemo17 scrive...
eddy89 scrive...
Straborsa scrive...
ciak47 scrive...
iugherma scrive...