1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Rwe: nel I sem. profitti in calo del 39%, pesano decisioni governo su nucleare

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rwe, seconda maggiore utility tedesca, ha annunciato di avere chiuso la prima parte dell’anno con profitti da attività ricorrenti in calo del 39% a 1,67 miliardi di euro dai 2,75 miliardi di un anno fa. Deluse le attese ferme a 1,7 miliardi. Inferiore alle stime del mercato anche il margine operativo lordo (ebitda) che è sceso del 25% nel semestre a 4,62 miliardi, contro i 4,69 miliardi indicati dagli analisti. I ricavi si sono attestati a quota 27,5 miliardi in linea con l’anno passato (consenso a 27,2 miliardi). A pesare sui risultati semestrali le decisioni prese dal Governo tedesco che ha deciso di accelerare l’uscita dal nucleare. Ieri la società energetica teutonica ha rivisto al ribasso le stime per l’intero 2011. Alla luce di queste indicazioni Rwe cede a Francoforte circa lo 0,7% a 30,48 euro, posizionandosi tra i peggiori titoli del Dax.