Rwe chiude il 2009 con profitti in crescita, ma taglia stime: titolo in difficoltà

Inviato da Redazione il Gio, 25/02/2010 - 10:31
Quotazione: RWE
Il gruppo tedesco RWE, attivo nell'approvvigionamento energetico, ha chiuso il 2009 con una crescita dei profitti del 4,9%. Nel dettaglio l'utile netto ricorrente è salito a quota 3,53 miliardi di euro rispetto a 3,37 miliardi riportati nell'esercizio precedente. Il dato ha battuto le stime degli analisti di mercato che avevano messo in conto un risultato di 3,43 miliardi. I titoli della società accusano in questo momento una flessione di due punti percentuali (-2,08%) a 61,99 euro. Il mercato storce il naso sull'outlook indicato da Rwe. La società ha, infatti, deciso di tagliare le sue previsioni di crescita dell'utile netto ricorrente nel medio termine in media del 5% annuo dalle precedenti che indicavano una possibile crescita intorno al 10 per cento.
COMMENTA LA NOTIZIA
Czar scrive...
 

RWE

Rwe

peaad scrive...
peaad scrive...