1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Russia: pil in calo del 7,9% nel 2009

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’anno 2009 va in archivio per l’economia Russia come il peggior anno di sempre con una contrazione record del prodotto interno lordo. Lo scorso anno il pil, secondo i dati diffusi oggi dall’Ufficio statale di Statistica, è sceso del 7,9% dopo il +5,60% del 2008. Contrazione che risulta comunque inferiore alle attese visto che il mercato si attendeva un ribasso dell’8,5%. Per il 2010 le attese sono di una ripresa con pil in rialzo del 3,2% (consensus Bloomberg), sostanzialmente il linea con le stime del governo russo (+3,1%). Più ottimistiche le ultime previsioni del Fondo Monetario Internazionale (+3,6% per il 2010 dal +2,1% della precedente stima).