Russia: L'economia rallenta il ritmo di crescita, nel secondo trimestre +7,5% Pil

Inviato da Redazione il Mer, 10/09/2008 - 12:14
Arrivano segnali di rallentamento della Russia a causa dell'apprezzamento del rublo e dei minori investimenti. L'economia del Paese ha rallentato il passo nel secondo trimestre del 2008. Nel periodo in esame il Pil russo è cresciuto del 7,5%. Un dato che si confronta con un +8,5% dei tre mesi precedenti e un +8,1% riportato sempre nel secondo trimestre di un anno fa. Lo ha comunicato il Servizio federale di statistica. Il dato diffuso è comunque superiore alle stime degli economisti, che avevano previsto una crescita del Pil nell'ordine del 7,6 per cento.
COMMENTA LA NOTIZIA