Russia: Banca centrale potrebbe ridurre i tassi entro il 2009, +5% crescita 2010

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 23/12/2009 - 12:03
La Banca centrale russa potrebbe tagliare i tassi di interesse entro la fine del 2009, mentre per l'anno prossimo prevede una crescita dell'economia di almeno il 5%. A rivelarlo sono alcune agenzia di stampa internazionale, che citano il presidente dell'istituto russo, Sergey Ignatiev. Secondo Ignatiev, la produzione in Russia dovrebbe salire ai livelli di pre-crisi entro tre anni.
COMMENTA LA NOTIZIA